Author: Giuseppe Boscarino

Magico Natale

..La FataBuone Feste!.Entrerei nelle case delle personea portare amore, ricchezza e felicità.Così finalmente, senza l’odio,la povertà e la tristezzarenderei il mondo più bello…Magico Natale: TAC! Tutti a Casa per 1 Anno! .Berlusconi a c…

Il Campionato dei ConsumaTTori. Come aiutare un anziano a ripulire il suo cortile.


Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 090

Il Campionato dei ConsumaTTori. Buone Feste!
Il Campionato dei ConsumaTTori. Buone Feste 2010!

TAC_Tutti a casa per 1 anno

Oggi anch’io manifesto una proposta. Il Campionato dei ConsumaTTori. Da casa in Sciacca, via Brescia 19a. Ai miei condomini, tramite l’amministrazione del mio condominio. Non da Montecitorio. O al popolo italiano, da una piazza romana raggiunta da navi, treni e pullman. Con una Canon, una multifunzione e un notebook. Senza finanziamenti pubblici. Occupandomi di piccoli lavori autorizzati, del quotidiano, delle prestazioni occasionali. Con prodotti e servizi che sappiano e profumino di buono. Capaci di renderci migliori. Migliorando la politica, quella apparentemente piccola. Per quella grande, ognuno voti come crede sia meglio, basta che il voto di ciascuno pesi in pari opportunità. Capisco che questo post è fin troppo ricco di contenuti, anomalo rispetto al mio solito. Ragione di più per commenti, richieste di chiarimenti, eccetera

Il Campionato dei ConsumaTTori. Come aiutare un anziano a ripulire il suo cortile.


Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 090

Il Campionato dei ConsumaTTori. Buone Feste!
Il Campionato dei ConsumaTTori. Buone Feste 2010!

TAC_Tutti a casa per 1 anno

Oggi anch’io manifesto una proposta. Il Campionato dei ConsumaTTori. Da casa in Sciacca, via Brescia 19a. Ai miei condomini, tramite l’amministrazione del mio condominio. Non da Montecitorio. O al popolo italiano, da una piazza romana raggiunta da navi, treni e pullman. Con una Canon, una multifunzione e un notebook. Senza finanziamenti pubblici. Occupandomi di piccoli lavori autorizzati, del quotidiano, delle prestazioni occasionali. Con prodotti e servizi che sappiano e profumino di buono. Capaci di renderci migliori. Migliorando la politica, quella apparentemente piccola. Per quella grande, ognuno voti come crede sia meglio, basta che il voto di ciascuno pesi in pari opportunità. Capisco che questo post è fin troppo ricco di contenuti, anomalo rispetto al mio solito. Ragione di più per commenti, richieste di chiarimenti, eccetera

PD-Pride

– – Post 089 -Ultime notizie-Ascolto la radio. Cerco su Google oggi tra le sette e sette e mezza del 14 dicembre Il Pride del PD. Click sul primo risultato: America Oggi, quotidiano italiano pubblicato negli Stati Uniti. Riporto l’inizio dell’articolo…

PD-Pride

Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 089
Ascolto la radio. Cerco su Google oggi tra le sette e sette e mezza del 14 dicembre Il Pride del PD. Click sul primo risultato: America Oggi, quotidiano italiano pubblicato negli Stati Uniti. Riporto l’inizio dell’articolo:

ROMA. Sarà il giorno dell’orgoglio Democratico quello che si celebrerà oggi in Piazza San Giovanni, il “Pd pride”: la manifestazione voluta da Pier Luigi Bersani, infatti, non sarà tanto l’occasione per parlare di governo tecnico o di fare i calcoli per vedere se la mozione di sfiducia a Berlusconi passerà o meno. Sarà piuttosto il momento in cui il segretario dirà al suo popolo che se il Cavaliere ha i giorni contati, è merito del Pd. E per galvanizzare la piazza dirà “ora tocca a noi”.

18 treni speciali, 1.500 pullman, due navi. Ricordo di avere già sentito queste cifre.  Ancora una ricerca Google che di nuovo grazie al primo risultato mi fornisce la foto di testa di questo post.  E la didascalia Ultime notizie. Quanto in euro il bilancio di questo sforzo organizzativo? Quale almeno l’impatto, l’incidenza politica e la speranza di cambiamento che la macchina organizzativa ha ottenuto se conclude come riporto qui sotto la fine dell’articolo trovato come primo risultato Google?

No, il Pd “ha uomini e idee” per anticipare anche in parte “l’alternativa” al modello liberista berlusconiano. A partire dal lavoro per il quale Bersani rilancerà la ricetta che un ora di lavoro precario sia pagata come un ora di lavoro stabile.

Note. Noti. Ignoti. Notorietà della Scala

– 
Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 088




.
Signor presidente della Repubblica …sono molto felice di dirigere anche quest’anno il 7 dicembre alla Scala. Sono molto onorato di essere stato dichiarato maestro scaligero e parlo a tale titolo, ma anche in nome di tutti i miei colleghi che suonano, cantano, ballano e lavorano e non solo in questo magnifico teatro, per dirvi a che punto siamo profondamente preoccupati per il futuro della cultura nel nostro paese e in Europa
.
Vorrei ricordare insieme l’articolo 9 della Costituzione:
.
La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica, tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della nazione
.

.
Per il dopo 14 dicembre
.
TAC_Tutti a casa non crede all’ordine del giorno dimissioni si, dimissioni no
.
.
Meglio il rispetto concreto della Costituzione, tutti a casa gli attuali politici, voti ciascuno come meglio crede. L’augurio è che paradossalmente la lista NESSUNO dei candidati acquisti la “maggioranza” definita dalla vigente legge elettorale e governi.
.
Che un siffatto Governo governi e nel più breve tempo possibile
  1. immediatamente ponga sotto sequestro cautelativo tutti i beni dei politici passati e terzi coinvolti in associazioni tali che possano anche loro essere inquisiti e processati per direttissima per atti contro la Costituzione, l’Italia, la “res pubblica” loro affidata in amministrazione, a cominciare dall’attuale premier Berlusconi e giù giù a scendere fino al più imbelle corresponsabile dipendente pubblico o privato complice – colluso
  2. confezioni una finanziaria entro il nuovo anno 2011 che rispecchi una VERA maggioranza e detti l’agenda quadro di una Italia risorta grazie a una redistribuzione dei redditi, delle politiche e delle attese in modalità e mezzi che chiaramente combattano i crimini (cfr. punto 1), l’evasione (dalla più pericolosa, maggiore e criminale, a cominciare dagli 88 miliardi di euro che l’erario dovrebbe riscuotere per l’esercizio illegale dei giochi in concessione), le politiche contrarie o lontane dalla Costituzione (a cominciare dai 14 miliardi di euro collegati alla vicenda dei cacciabombardieri F35)
  3. si dimetta in meno di 100 giorni dopo avere convocato nuove elezioni che riformulino le vigenti regole nel senso che per tutti garantiscano Parlamentari nostri dipendenti grazie alla proporzionalità del voto, la preferenza, la possibilità di votare NESSUNO dei candidati. Parlamentari nostri dipendenti da eleggere, in proposta iniziale da verificare e ottimizzare, in unica camera e in numero massimo di 100, da elettori organizzati in collegi omogenei ed equivalenti, garantiti da un sistema elettorale tutto adeguatamente attrezzato all’esercizio di un voto messo in massima sicurezza, chiarezza, trasparenza

.

Note. Noti. Ignoti. Notorietà della Scala

– 
Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 088




.
Signor presidente della Repubblica …sono molto felice di dirigere anche quest’anno il 7 dicembre alla Scala. Sono molto onorato di essere stato dichiarato maestro scaligero e parlo a tale titolo, ma anche in nome di tutti i miei colleghi che suonano, cantano, ballano e lavorano e non solo in questo magnifico teatro, per dirvi a che punto siamo profondamente preoccupati per il futuro della cultura nel nostro paese e in Europa
.
Vorrei ricordare insieme l’articolo 9 della Costituzione:
.
La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica, tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della nazione
.

.
Per il dopo 14 dicembre
.
TAC_Tutti a casa non crede all’ordine del giorno dimissioni si, dimissioni no
.
.
Meglio il rispetto concreto della Costituzione, tutti a casa gli attuali politici, voti ciascuno come meglio crede. L’augurio è che paradossalmente la lista NESSUNO dei candidati acquisti la “maggioranza” definita dalla vigente legge elettorale e governi.
.
Che un siffatto Governo governi e nel più breve tempo possibile
  1. immediatamente ponga sotto sequestro cautelativo tutti i beni dei politici passati e terzi coinvolti in associazioni tali che possano anche loro essere inquisiti e processati per direttissima per atti contro la Costituzione, l’Italia, la “res pubblica” loro affidata in amministrazione, a cominciare dall’attuale premier Berlusconi e giù giù a scendere fino al più imbelle corresponsabile dipendente pubblico o privato complice – colluso
  2. confezioni una finanziaria entro il nuovo anno 2011 che rispecchi una VERA maggioranza e detti l’agenda quadro di una Italia risorta grazie a una redistribuzione dei redditi, delle politiche e delle attese in modalità e mezzi che chiaramente combattano i crimini (cfr. punto 1), l’evasione (dalla più pericolosa, maggiore e criminale, a cominciare dagli 88 miliardi di euro che l’erario dovrebbe riscuotere per l’esercizio illegale dei giochi in concessione), le politiche contrarie o lontane dalla Costituzione (a cominciare dai 14 miliardi di euro collegati alla vicenda dei cacciabombardieri F35)
  3. si dimetta in meno di 100 giorni dopo avere convocato nuove elezioni che riformulino le vigenti regole nel senso che per tutti garantiscano Parlamentari nostri dipendenti grazie alla proporzionalità del voto, la preferenza, la possibilità di votare NESSUNO dei candidati. Parlamentari nostri dipendenti da eleggere, in proposta iniziale da verificare e ottimizzare, in unica camera e in numero massimo di 100, da elettori organizzati in collegi omogenei ed equivalenti, garantiti da un sistema elettorale tutto adeguatamente attrezzato all’esercizio di un voto messo in massima sicurezza, chiarezza, trasparenza

.

EQUOnet_2dic10. Prima dell’alba. C’è chi dice no alla mafia, a questo clima.

Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 086

.
Sciacca. Lavori in corso in via Brescia 19a
.

.
Ricevo e diffondo
.
.
[Ringrazio il canale di mpietrocalabrese per le info e l’ottimo documento video. Cfr. anche Gioacchino Genchi a Sciacca]
.
Roma. il 1 dicembre 2010 il vice questore Gioacchino Genchi si è presentato davanti al Consiglio Centrale di Disciplina del Ministero dell’Interno, dopo averne ricevuto notifica in merito alla sua destituzione definitiva dalla Polizia di Stato, “per avere offeso il prestigio dell’on. Silvio Berlusconi al Congresso dell’IDV”.
.
Tutte le sue istanze di accesso e le richieste difensive, fra le quali l’audizione del Ministro Maroni su alcuni punti precisi della contestazione, sono state respinte.
.
Il responso dell’incontro rimanda al 15 dicembre la decisione definitiva da parte del Consiglio stesso.
.
In occasione del presidio a sostegno del vice questore tenuto nei pressi della sede del Ministero, il cittadino Dino Capasso ci parla di alcuni perché di questo caso paradossale.
.
Nel video si fa riferimento al libro di Edoardo Montolli: “Il caso Genchi, storia di un uomo in balia dello stato”, per il quale è bene ricordare il rifiuto di qualsiasi compenso da parte di Genchi.
.
Per gli ulteriori sviluppi: http://gioacchinogenchi.blogspot.com/
.
Al presidio hanno partecipato anche alcuni cittadini del moVimento 5 stelle di roma
.

Fortezza Montecitorio

Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 085
Post di Massimo Donati. Titolo: Maroni blinda la Camera dei deputati. Inizio: Oggi in Aula c’è il voto finale sul Ddl Università. Chiusa:
.
 C’è un silenzio assordante in queste ore intorno ai palazzi, un silenzio che colpisce ferisce la nostra democrazia. Guardata le immagini che abbiamo fatto per voi. Un muro umano di carabinieri, di ferro e acciaio delle camionette delle forze dell’ordine è il segnale di un palazzo che si chiude a riccio, che si fa sordo alle istanze degli studenti, dei professori, dei ricercatori, degli insegnanti avviliti ed umiliati da questa riforma. Le forze dell’ordine hanno l’obbligo di salvaguardare l’integrità degli edifici delle sedi istituzionali e di evitare scontri fisici ma, al contempo il ministro Maroni ha il dovere di garantire il diritto di manifestare degli studenti. Bisognava ottemperare alle due esigenze, con uguale rispetto, perché non c’è democrazia se cala il silenzio sulla piazza.
.

Fortezza Montecitorio

– – Post 085 –Post di Massimo Donati. Titolo: Maroni blinda la Camera dei deputati. Inizio: Oggi in Aula c’è il voto finale sul Ddl Università. Chiusa:. C’è un silenzio assordante in queste ore intorno ai palazzi, un silenzio che colpisc…

METROPOLIpalermo, 21lug10

— Post 084 –.Uno spazzino rumeno ripulisce il Capo.cfr. Lettera di BenServito..Gentile Claudia Brunetto, grazie per il Suo articolo..Interessata a verificare lo scopo di Marian Blindescu, il rumeno che ripuliva il Capo?.Una bella storia che continua…

Siamo Tutti Giornalisti


Mani in rete Esplora Gioca e Fai clik Ovunque Post 083

Non so da che parte cominciare
.

Diciamo che ho ancora difficoltà a mettermi i calzini, e non debbo fare sforzi fisici.
.
Posso però stare bene in piedi o seduto. Con una gran voglia di ricordare…
.
Forse ho esagerato, ma volevo far festa comunque, lanciare le mie cose ritrovate
.
Mi sono messo al pc, ma non sentitevi obbligati a leggere tutto.
.
Potete limitarvi alle prime sei sette righe di ogni link.
.
Baci
.

Siamo Tutti Giornalisti

– Post 083 –SiamoTuttiGiornalisti/chi-siamo. Non so da che parte cominciare.Diciamo che ho ancora difficoltà a mettermi i calzini, e non debbo fare sforzi fisici..Posso però stare bene in piedi o seduto. Con una gran voglia di ricordare….For…