Il comitato dice NO all’abbandono indiscriminato del vetro

Il Comitato del Borgo dello Stazzone con la presente si fa promotore di una richiesta rivolta alla nostra Amministrazione volta all’istituzione di opportuna ordinanza che vieti la vendita in determinati orari di bevande in contenitori di vetro al fine di salvaguardare l’ordine pubblico e la pulizia della nostra città ed in particolare del Borgo dello Stazzone spesso oggetto di abbandono di rifiuti in vetro estremamente pericolosi per pedoni e bambini.

 

Sotto la nostra richiesta.

 

 

Egr. Sig. Sindaco del Comune di Sciacca

Avv. Fabrizio Di Paola

         

Egr. Sig.  Presidente del Consiglio

 Comunale di Sciacca

Dott. Calogero Bono

 

Egr. Sig.  Assessore Alla Polizia Municipale

Sig. Accursilvio Caracappa

 

Egr. Comandante della Polizia Municipale

Dott. Francesco Calia

 

LORO SEDI

Sciacca, lì 29/07/2014

Oggetto:      Richiesta ordinanza che limiti la vendita di bevande in contenitori di vetro

Lo scrivente Lorenzo Vaiana, nella qualità di Presidente del Comitato del Borgo dello Stazzone, in nome e per conto degli abitanti della zona in oggetto,

preso atto che

–       nel periodo estivo si registra un notevole incremento di bottiglie e bicchieri di vetro abbandonati al di fuori degli appositi contenitori per la raccolta dei rifiuti, soprattutto nelle ore notturne, venendosi a creare, in caso di rottura, un pericolo per l’incolumità dei pedoni, dei bambini e del patrimonio pubblico e privato;

–       che il clima festoso creato dai tanti giovani che affollano il territorio comunale ed in particolare il borgo dello Stazzone può far registrare episodi di euforia collettiva che possano trascendere a danno di cose e persone, attraverso l’utilizzo di oggetti contundenti, come le bottiglie di vetro;

–       che si sono più volte verificate situazioni di pericolosità per la sicurezza e la pubblica incolumità derivanti dall’abbandono sul suolo pubblico di contenitori di vetro

si chiede che

codesta amministrazione emetta opportuna ordinanza che vieti la di vendita per asporto di bevande in bottiglie e bicchieri di vetro a qualsiasi titolo e somministrazione non assistita (cioè senza servizio al tavolo) nella fascia oraria tra le ore 20 e le ore 8 di bevande in contenitori di vetro, per il periodo che va dal 1° agosto al 30 settembre 2014.

Il Comitato del Borgo dello Stazzone

Il Presidente

Lorenzo Vaiana

Segnalibro