COMUNICAZIONE AGLI ASSOCIATI.

Cari Amici,

a seguito dell’Assemblea di venerdì 12 c.m., svoltasi regolarmente presso l’Hotel Melqart (che ringraziamo per la disponibilità), nell’ambito del rinnovo del direttivo, sono stato eletto  Coordinatore della nostra Associazione, la stessa di cui mi onoro di farne parte fin dalla sua nascita, ed essendone quindi un socio fondatore. Voglio in prima istanza esprimere il mio ringraziamento personale ed a nome dell’ intera Associazione al Coordinatore uscente, Fabrizio Ricotta, per il lavoro fin qui svolto e soprattutto per come lo ha svolto. Puntuale nei suoi interventi in favore della crescita della nostra città, ha sempre interpretato   il suo ruolo mettendosi a servizio della nostra associazione con l’obiettivo di contribuire al miglioramento delle condizioni di vita e di  benessere della nostra comunità. Grazie Fabrizio. Se Sciacca al Centro è tutt’oggi una consolidata realtà lo dobbiamo anche a te al tuo impegno, alla tua disponibilità. Così come dobbiamo essere tutti orgogliosi per ciò che fin  qui siamo riusciti a creare, mantenere e far crescere. Dopo le elezioni comunali del 2009 e soprattutto quelle del 2012, la lista civica, da cui prende ispirazione e vita l’associazione omonima, oltre ad essere stata l’unica lista civica a ripresentarsi sotto lo stesso simbolo civico, esempio unico a Sciacca, ha conseguito insieme alle altre liste di coalizione con in testa il PDL,  il risultato straordinario  di far raggiungere al nostro leader ed ispiratore di Sciacca al Centro, Fabrizio Di Paola, lo scranno più alto di Palazzo di Città . Elezione avvenuta  al primo turno con il 52% dei voti. Un vero e proprio plebiscito alla persona, al lavoro svolto con passione e costanza negli anni passati, alla coerenza politica di un gruppo che nel tempo è rimasto coeso. Adesso sono chiamato, siamo chiamati, a riprendere quel virtuoso percorso che tante soddisfazioni ci ha regalato nel solco di un indirizzo politico-culturale che nel tempo ci ha contraddistinti per la qualità della proposta politica e per la coerenza mostrata  e che in questo strategico  momento deve ritrovare il vigore e l’entusiasmo dei tempi migliori, attraverso l’apertura dell’associazione alla società civile, all’associazionismo imprenditoriale, culturale e sociale, ai giovani. Il momento drammatico sul piano socio economico e politico che vive l’Italia intera, non ci vede come territorio estranei al processo di declino che stiamo vivendo. Ma l’avere da un lato una città dalle mille risorse, turismo, artigianato, commercio, pesca ed agricoltura, e dall’altro una guida amministrativa autorevole, capace e quotidianamente al lavoro H24 come la nostra, ci deve rendere fiduciosi ed ottimisti, sicuri di avere una chance in più di altre realtà che questo virtuoso binomio non hanno. Del resto i risultati parlano chiaro: riapertura Ponte cansalamone, mantenimento del Tribunale, inaugurazione Parcheggio Catusi, Collocazione nuovi impianti luce ed acqua al Porto, la costituzione delle consulte per Anziani e Giovanile, rinnovo contratti per 29 LSU, apertura del cantiere in Loc. Stazzone, la continua interlocuzione, attenzione e sollecitazione alla Regione Siciliana per la valorizzazione delle Terme attraverso il bando, e non ultimo il rispetto del Patto di stabilità per il 2013 e l’allaccio alla rete fognaria per i quartieri di c.da Isabella e S. Antonio, sono soltanto alcuni  dei risultati  più importanti conseguiti dalla giunta Di Paola.  Da parte mia l’impegno massimo a creare le migliori condizioni affinchè la comunicazione  tra cittadini ed Amministratori sia la più proficua possibile, e far si che  Sciacca città ed il suo hinterland, raggiungano standard elevati nell’offerta complessiva che dispone,  attraverso un progetto collettivo di intervento che abbia come priorità la qualità della vita urbana. Sarà per questo preponderante e determinata l’azione volta a favorire la sinergia tra amministratori e cittadini per promuovere tutte quelle opportunità di sviluppo e di crescita  per la comunità saccense e che pervengono dalla comunità saccense, finalizzate a progettare e costruire un futuro consapevole,   il più possibile condiviso.
Sento il dovere di ringraziare l’assemblea tutta ed il direttivo per la fiducia accordatami, che spero di ripagare al meglio delle mie possibilità, sapendo di avere un compito ed una responsabilità davvero impegnativa ma non per questo meno entusiasmante. Grazie ai quadri dirigenti che ricoprono cariche istituzionali importanti, i Consiglieri comunali Salvatore Monteleone, Francesco Pisano e Michelangelo Graffeo, all’Assessore Ignazio Bivona. Un grazie particolare al Sindaco di Sciacca e nostro leader Fabrizio Di Paola, a cui mi lega un’amicizia profonda e sincera ed un percorso di vita e di vita politica lungo ed  indissolubile  che mi arricchisce  giorno dopo  giorno.    Sono fermamente convinto da sempre che l’unione fa la forza, che la squadra più è ampia più è forte. “Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo”. (cit. Henry Ford)… per me anche un privilegio.

Buon lavoro a tutti

Il Coordinatore
Giuseppe Caruana  

Tagged: coordinatore, Direttivo, Sciacca al Centro, Sindaco di Sciacca, Sindaco Fabrizio Di Paola