Bollette gas ed elettricità aumentano? Risparmiare si può! Consigli della Federconsumatori

Il 2012 continua a riservare brutte sorprese per quanto riguarda la bolletta del gas e purtroppo anche per la bolletta dell’elettricità. È quanto emerge dalle stime del Centro Ricerche Economiche della Federconsumatori, secondo le quali la spesa annua per una famiglia tipo  avrà un aggravio di circa il 15% della spesa.
Secondo la sezione locale della Federconsumi, “i consumi energetici continuano ad essere una delle voci di spesa che più pesano sui bilanci delle famiglie. Per provare a difendersi dal caro-energia, i consumatori possono però scegliere sul libero mercato le tariffe più convenienti in base alle proprie esigenze e forse non tutti sanno che è possibile tagliare i costi grazie alle tariffe disponibili online: la maggior parte degli operatori offre infatti delle offerte pensate esclusivamente per il web. I clienti che svolgono tutte le procedure di sottoscrizione e gestione della fornitura on line possono beneficiare di prezzi molto convenienti”.
Per Federconsumi, sppesso le “offerte per il web sono riservate ai nuovi clienti. Inoltre tutte le comunicazioni tra cliente e fornitore avvengono via internet: bollette e altri documenti sono disponibili in versione cartacea pagando un sovrapprezzo. Inoltre queste tariffe prevedono in genere come unica opzione di pagamento la domiciliazione delle bollette tramite Rid bancario. Il risparmio, in alcuni casi, scegliendo delle tariffe web di luce e gas una famiglia “tipo” può arrivare a risparmiare diverse centinaia di euro all’anno. Occorre, comunque, leggere sempre con attenzione le condizioni contrattuali al fine di evitare spiacevoli sorprese in merito a tariffe e costi, purtroppo, non sempre trasparenti”.
I cittadini, per maggiori chiarimenti, possono recarsi presso la nostra sede in Via Madonna della Rocca, nei locali della CGIL di Sciacca.
Fonte:Corriere di Sciacca