Ci sono persone che…

Ci sono persone che, anche se non le conosci personalmente, non le frequenti più di tanto… ti risultano istintivamente “amiche”, simpatiche.
Io non conoscevo Filippo Prestia personalmente.
Avrò parlato con lui 1 sola volta nella vita, però guardando le cose che realizzava provavo per Lui una sconfinata stima e simpatia.
Sia le statue che i dipinti emanavano una forza di attrazione fortissima.
Non ho ritrovato su internet foto della statua di Accursio Miraglia, che Lui ha colto da una foto nella quale Miraglia sorridente guardava le persone che dai balconi incoraggiavano e sostenevano una manifestazione imponente.
Ho passato un terzo della mia vita in Via Tumolieri e spesso passavo da Via Licata dove Lui aveva lo studio e spesso passavo diversi minuti a fissare le sue creazioni…
Sapere della sua scomparsa mi ha davvero rattristato molto.
Al solito,  se ne vanno sempre i migliori!