Ora Mannino attende la fine del Berlusconismo…mah!

Leggo stupefatto delle contorsioni dell’On.Mannino.Essendo cresciuto nell’avversione politica verso il personaggio, cui tuttavia tutti hanno sempre riconosciuto grande intelligenza politica, devo confessare che ero rimasto allibito quando aveva lanciato un salvagente a Berlusconi.Gli ho anche mandato un messaggio su Facebook per confessargli che ero allibito per questa sua scelta.Ora leggo che alla fine il PID è servito solo alla volata di Saverio Romano verso il Ministero.Ma la frittita ormai è stata fatta, a che servirà questo ulteriore giro di valzer?A disorientrare ulteriormenti quelli che gli sono stati amici?immagino la faccia di quel giovane Consigliere Comunale di Sciacca, ex manniniano di cui al momento mi sfugge il nome e che è approdato al FLI, preso dallo sconforto…(Assenzo, ecco come si chiama!)Uno come Lui che aveva avuto il coraggio di dimettersi da Ministro per non votare la “legge Mammì” non meritava di passare per uno dei tanti Deputati “in vendita” che hanno repentinamente cambiato casacca, eppure alla fine così è stato. E per cosa?La DC non c’è più, il quadro politico è cambiato irreversibilmente e non ritornerà a quello pre-tangentopoli, che aspetta Mannino a prenderne atto e a ricollocarsi coerentemente con quello che pensa?