Chiediamo all’amministrazione comunale di ridurre i disagi dei residenti e commercianti di Via Licata per i lavori in corso di riqualificazione della Chiazza

ASSOCIAZIONE POLITICA POPOLARI PER SCIACCA
COMUNICATO STAMPA
Oggetto: rimedi ai disagi di cittadini e commercianti in Via Licata, per lavori in corso.

Evidenziamo che la chiusura al traffico del tratto di Via Licata che dà sulla Chiazza, per i lavori in corso di riqualificazione della stessa, sta causando un notevole disagio ai residenti ed agli operatori commerciali della zona, e che l’amministrazione dovrebbe a nostro avviso attivarsi per limitare al massimo tale chiusura, e consentire la riapertura di tale tratto per ridurre il grave disagio che i residenti ed operatori commerciali della zona stanno subendo.
Nel frattempo, ferma restando la necessità di consentire la riapertura nel più breve tempo possibile, anche per snellire la viabilità generale del centro storico, è necessario, a nostro avviso, che l’amministrazione comunale assuma provvedimenti temporanei volti a tamponare soprattutto i disagi economici degli operatori economici della zona.
Suggeriamo a tal proposito di creare posti di parcheggio della durata massina di un’ora, con disco orario proprio sulla via Licata nella parte che precede i lavori in corso, in modo da consentire una mobilità maggiore nella zona a vantaggio di tutti gli operatori economici che, ricordiamolo, oltre al momento generale della crisi economica, stanno subendo questo ulteriore e pesante disagio.
Inoltre evidenziamo un altro grave problema di viabilità nella zona; purtroppo in Via Licata continuano ad accedere autocarri, che arrivando addirittura davanti alla zona interessata dai lavori, sono costretti a manovre estremamente difficoltose per tornare indietro e trovare una via d’uscita, peraltro recando un ulteriore grave disagio a tutti coloro che si trovano nella zona, operatori economici, residenti, passanti. Per risolvere tale ultimo inconveniente è necessario a nostro avviso che vi sia un servizio di vigilanza sulla zona da parte di un vigile urbano, volto a regolare il traffico ed impedire l’accesso dei mezzi pesanti.
In conclusione, riteniamo che l’amministrazione debba dare ai residenti ed operatori economici della zona di Via Licata, interessata dai lavori, segni concreti di attenzione, volti a ridurre i pesanti disagi che gli stessi stanno subendo. Basta davvero poco, ma ci vuole buona volontà! Sciacca, 28/10/2010 Il Presidente
Stefano Antonio Scaduto