VIGILE DI QUARTIERE. AMMINISTRAZIONE COMUNALE ATTIVA SERVIZIO ALLA PERRIERA E A SAN MICHELE

L’Amministrazione comunale, sensibile alle richieste dei cittadini, ha deciso di istituire il servizio del Vigile di Quartiere in due aree della città: nell’antico quartiere di San Michele e nel nuovo quartiere della Perriera. A darne notizia sono il sindaco Vito Bono e il vicesindaco e assessore alla Polizia Municipale Carmelo Brunetto.
Il servizio sarà attivo a partire da domani, giovedì 8 aprile 2010.
La decisione è stata presa dopo una riunione operativa con il comandante della Polizia Municipale Francesco Calìa in cui si è, in particolare, esaminata la situazione nei due quartieri cittadini.
“Nonostante i problemi di organico del Corpo della Polizia Municipale –spiegano il sindaco Vito Bono e l’assessore Carmelo Brunetto –, abbiamo deciso di ripristinare il servizio in quanto ritenuto in questo momento di grande importanza dai residenti, soprattutto dopo i recenti episodi criminali. La presenza costante di un appartenente alla Polizia Municipale nelle piazze e nelle vie dei quartieri, darà più fiducia e sicurezza ai cittadini. Oltre al Vigile di Quartiere, la Polizia Municipale continuerà a mantenere i servizi con le pattuglie in auto per il controllo e la vigilanza del territorio al fine di garantire la tutela della convivenza civile, della sicurezza sociale e della qualità urbana”.