Caro Vito, così non va!

Carissimo Vito,
io mi sforzo ma davvero non capisco perchè vuoi complicarti la vita (e perchè vuoi complicarla al PD).
Sei Sindaco di questa Città perchè molti hanno contribuito a questo risultato,ma tra i tanti che l’hanno fatto non puoi negare che il contributo più generoso ti è venuto dal PD.
Quando dico PD intendo riferirmi a tutto il PD e non a singole componenti.
Fare in modo che il PD si senta appagato, adeguatamente rappresentato non dovrebbe essere solo interesse legittimo del PD ma anche Tuo.
Assecondare questo naturale processo non significa “consegnarsi” o essere “ostaggio” del PD, ma accompagnare e guidare politicamente un processo che comunque ti vede come “guidatore” unico della vicenda politica locale.
Questi primi mesi abbiamo sofferto tutti di un avvio stentato proprio perchè non si è risolta fino in fondo questa fondamentale questione.
Ristabilire la compattezza della maggioranza è la condizione essenziale per aggredire le questioni urgenti che attanagliano questo Paese dalle tante potenzialità e dalle infinite contraddizioni.
Non diamo altro spettacolo, ridiamo linfa al “patto costituente” da cui è nata la Tua Sindacatura.
Con affetto.