Il caso Alfano


maninretepost 186

9 gennaio 2010. A Barcellona Pozzo di Gotto iniziativa in memoria del giornalista ucciso dalla mafia nel gennaio del ’93. Una storia di coraggio dell’informazione, quella di Beppe Alfano,  in un paesino che in molti non esitano a definire la Corleone della provincia di Messina.
Il dato che più stupisce – spiega Sonia Alfano – è che le persone intervenute oggi arrivano da diverse parti d’Italia, mentre sono pochi i barcellonesi. Ma sono certa che alla fine avrà ragione mio padre, quello che ha fatto lui vale la pena anche per una realtà che continua a tacere e a non vedere. A volte il silenzio e l’indifferenza fanno molto più male del piombo.