“Salv_ami”: il debutto a Caltanissetta

Questa sera al teatro “Margherita” di Caltanissetta debutterà “Salv_ami”, uno spettacolo scritto e diretto dall’amico Ivan Giumento e con coreografie curate da Leon Cino. Lo spettacolo vedrà in scena due attori teatroltrini: Franco Bruno e Nicola Puleo. In bocca al lupo a tutto il cast!

Virginia Raggi apprezza il carro a lei dedicato nel Carnevale di Sciacca

L’associazione “Saranno Famosi 2007” quest’anno partecipa al Carnevale di Sciacca 2017 con il carro “Raggi di luce” dedicato al sindaco di Roma, o come viene definita da tutti “la sindaca”, Virginia Raggi ed alla sua vittoria alle amministrative della Capitale.     Già da sabato le foto ed i video del carro hanno fatto il giro dei social con la condivisione da parte di tante pagine del Movimento 5 Stelle. Anche Virginia Raggi è venuta a conoscenza dell’opera in cartapesta a lei dedicata inviando una lettera di risposta all’invito inviatole dall’associazione tramite Antonino Vitale, militante del m5s a Sciacca. Ma
Leggi di più

Carnevale di Sciacca 2017…fine prima parte

Si è concluso con successo il primo weekend del Carnevale di Sciacca. La formula del doppio weekend piace a tanti e fa storcere il naso a qualcuno, ma in realtà è una mossa che fa adeguare le nostra festa ai più noti carnevale d’Italia che si svolgono anche in tre o quattro weekend. Dicevamo che il primo weekend è filato liscio con una buona affluenza di gente e l’apprezzamento del corteo mascherato che ha registrato anche quest’anno una buona qualità delle opere in cartapesta. Sul profilo dell’ordine pubblico non si sono registrati problemi particolari e speriamo che sia così anche
Leggi di più

Risultati 22a Giornata Eccellenza Girone A 2016/2017

Folgore Selinunte – Riviera Marmi 1-2Mussomeli – Parmonval 0-0Paceco – Licata 1-0Pro Favara – Alba Alcamo 2-0Sport Club Marsala 1912 – Atletico Campofranco 2-1Sport Club Nissa 1962 – Dattilo Noir 1-1Terranova Gela – Polisportiva Castelbuono 1-3 giocata…

Risultati 20a Giornata Prima Categoria Girone A 2016/2017

Calcio Ribera 1954 – Balestrate 3-0
Città di Cinisi – Città di Giuliana 7-0
Donbosco Partinico Bor-Tra – Real Unione 1-2
Empedoclina – Sciacca 0-1
Fulgatore – Altofonte Football Club 0-1
M.F. Strasatti – Città di Carini 1-0
Nuova Sportiva del Golfo – Libertas Marsala 7-0

Classifica

Nuova Sportiva del Golfo 52
Altofonte Football Club 48
Fulgatore 43
Sciacca 38*
Calcio Ribera 1954 38
Balestrate 26
Città di Cinisi 24*
Empedoclina 22
Città di Carini 18
Real Unione 17
Donbosco Partinico Bor-Tra 16
M.F. Strasatti 16
Città di Giuliana 12
Libertas Marsala 10^

*Una partita in meno
^Un punto di penalizzazione

Risultati 22a Giornata Promozione Girone A 2016/2017


Ares Menfi – Campobello 2-1
Atletico Ribera – Nuova Sancis 1-0
Calcio Salemi – Raffadali 1-1
Castellammare Calcio 94 – Football Club Gattopardo 5-1
Libertas 2010 – Cinque Torri Trapani 2-0
Partinicaudace – Kamarat 5-1 gocata sabato
Ravanusa – Casteltermini 4-0
Serradifalco – Canicattì 0-3

Classifica

Canicattì 58
Raffadali 49
Libertas 2010 43
Castellammare Calcio 94 42
Ares Menfi 39
Nuova Sancis 37
Atletico Ribera 31*
Campobello 29
Ravanusa 29
Partinicaudace 28*
Kamarat 24
Calcio Salemi 23
Serradifalco 18*
Football Club Gattopardo 13
Cinque Torri Trapani 10*
Casteltermini 10

*Una partita in meno

Prossimo turno – 26/02/17

Campobello – Libertas 2010
Canicattì – Castellammare Calcio 94
Casteltermini – Serradifalco
Cinque Torri Trapani – Ravanusa
Football Club Gattopardo – Calcio Salemi
Kamarat – Atletico Ribera
Nuova Sancis – Ares Menfi
Raffadali – Partinicaudace

Risultati 24a Giornata Serie D Girone I 2016/2017


Aversa Normanna – Igea Virtus Barcellona 1-2
Città di Gela – Castrovillari 3-1
Città di Gragnano – Frattese 1-3
Due Torri – Roccella 0-3 a tavolino
Pomigliano – Cavese 1-2
Rende – Palmese 0-1
Sancataldese – Gladiator 0-1
Sicula Leonzio – Polisportiva Sarnese 4-1
Turris – Sersale 4-1

Classifica

Sicula Leonzio 52
Cavese 50
Igea Virtus Barcellona 48
Rende 44
Città di Gela 44
Palmese 40
Turris 40
Gladiator 35
Pomigliano 34
Frattese 34
Sancataldese 32
Città di Gragnano 31
Aversa Normanna 28
Roccella 21
Polisportiva Sarnese 19
Castrovillari 17
Sersale 8
DUE TORRI escluso dopo quattro rinunce

Prossimo turno – 26/02/17

Castrovillari – Città di Gragnano
Cavese – Sicula Leonzio
Frattese – Due Torri
Gladiator – Aversa Normanna
Igea Virtus Barcellona – Rende
Palmese – Città di Gela
Polisportiva Sarnese – Turris
Roccella – Pomigliano
Sersale – Sancataldese

Il video integrale dell’edizione 2016 del Premio Letterario “Vincenzo Licata – Città di Sciacca”

La cerimonia di premiazione dell’ottava edizione del Premio Letterario “Vincenzo Licata – Città di Sciacca” si è svolta presso l’ex Chiesa di Santa Margherita, in Piazza Carmine a Sciacca il 26 Novembre 2016. Il Premio Nazionale di Letteratura e Poesia “Vincenzo Licata – Città di Sciacca” è un progetto dell’Associazione di promozione sociale “L’AltraSciacca”. Sentiti […]

L’articolo Il video integrale dell’edizione 2016 del Premio Letterario “Vincenzo Licata – Città di Sciacca” sembra essere il primo su L’AltraSciacca – Sciacca.

Il video integrale dell’edizione 2016 del Premio Letterario “Vincenzo Licata – Città di Sciacca”

La cerimonia di premiazione dell’ottava edizione del Premio Letterario “Vincenzo Licata – Città di Sciacca” si è svolta presso l’ex Chiesa di Santa Margherita, in Piazza Carmine a Sciacca il 26 Novembre 2016. Il Premio Nazionale di Letteratura e Poesia “Vincenzo Licata – Città di Sciacca” è un progetto dell’Associazione di promozione sociale “L’AltraSciacca”. Per approfondimenti […]

Carnevale di Sciacca 2017, primo fine settimana di sfilate

Primo fine settimana del Carnevale di Sciacca edizione 2017, con le sfilate dei gruppi mascherati e dei carri allegorici in cartapesta, e gli spettacoli sul palcoscenico di Piazza Angelo Scandaliato. Ieri pomeriggio il via al corteo da Via Cappuccini. Oggi partenza dal Viale della Vittoria. Il corteo mascherato percorre il tradizionale percorso del centro storico: […]

I parcheggi custoditi in occasione del carnevale

In molti ci stanno contattando, soprattutto camperisti, in merito a informazioni circa i parcheggi custoditi in città in occasione della festa. Vi riportiamo le informazioni in merito tratte dal  Corriere di Sciacca La Regione Siciliana ha autorizzato solo nella tarda mattinata di venerdi l’utilizzo del piazzale di Gaie di Garaffe come parcheggio custodito in occasione delle giornate di Carnevale. La richiesta era stata presentata dalla società Sgs, la stessa che gestisce da anni le aree di sosta nel centro storico cittadino. In gran fretta è quindi partita l’organizzazione della zona, riservata ad auto, bus e camper. Il costo di un
Leggi di più

Reportage di Domenica 19 Febbraio mattina

Stamattina, intorno alle 11, alcuni carri sono stati dislocati sul percorso del centro storico fino al Duomo. Una mezza sfilata a cui hanno assistito parecchi turisti che hanno già raggiunto la nostra città, anche se il boom di presenze si avrà il prossimo weekend. Purtroppo, per quello che abbiamo visto, solamente tre carri si sono spostati lungo il percorso e solamente uno ha messo in moto i movimenti e fatto sentire l’inno, complici alcuni interventi tecnici in alcuni carri. Speriamo che la prossima domenica ci sia un maggiore coinvolgimento per la sfilata della mattina. Intanto vi proponiamo le foto scattate
Leggi di più

Il reportage della prima serata

Con un leggero ritardo sull’inizio della sfilata, dovuto alle ultime fasi di assemblaggio di alcuni carri, è iniziata ieri la 117^ edizione del Carnevale di Sciacca. La frase che si usa per occasioni del genere è “Buona la prima!“. Tutto si è svolto secondo il programma ed i carri ed i gruppi hanno mostrato tutta la loro bellezza al numeroso pubblico. I carri allegorici hanno finalmente mostrato i loro movimenti e più di tutti ha stupito il movimento innovativo del carro “Ma che burl..esque” con un elemento che attraverso una gru esce fuori dal carrellone, movimento immortalato da un nostro
Leggi di più

Segui in streaming la diretta del Carnevale di Sciacca

Siamo ai nastri di partenza del Carnevale di Sciacca 2017 ed anche quest’anno le emittenti locali RMK e TRS trasmetteranno a reti unificate le immagini della festa in diretta sia in tv, che nei social e nei canali Youtube. Grande ritorno di quest’anno sarà la diretta pomeridiana condotta dai “Ridi che ti passa”. Potrete seguire la diretta in streaming qui https://www.youtube.com/channel/UCdtnMNIB5OBe_KegPSuU6lA/live  

Quasi tutto pronto per il primo giorno del Carnevale di Sciacca

Oggi, alle 15,30 con la simbolica consegna delle chiavi della città dal sindaco al Peppe Nappa, si darà il via alle manifestazioni del Carnevale di Sciacca 2017. Si svolgerà, infatti, la prima sfilata ufficiale dei carri allegorici che le maestranze saccensi hanno realizzato con una buona qualità. In via Cappuccini è quesi tutto pronto. Tutti i carri infatti hanno terminato le fasi di assemblaggio tranne due che comunque finiranno i lavori a breve. Eccovi le foto di poco fa. Eccovi il programma di oggi: Ore 15.30 CONSEGNA DELLE CHIAVI DELLA CITTÀ DAL SINDACO AL PEPPE NAPPA SFILATA DEI CARRI ALLEGORICI
Leggi di più

Carnevale di Sciacca: divertimento, arte e cultura

Carnevale di Sciacca è anche arte e cultura. In allestimento due mostre, iniziative che si aggiungono ai convegni sui copioni e sugli autori storici dei testi satirici. Da domani 19 febbraio a domenica prossima 26 febbraio, – comunica l’assessore allo Spettacolo Salvatore Monte – presso il Circolo di Cultura, sarà possibile ammirare i bozzetti in […]

Oggi inizia il Carnevale di Sciacca 2017. Tutte le informazioni su www.sciaccarnevale.it

Oggi, alle 15,30 con la simbolica consegna delle chiavi della città dal sindaco al Peppe Nappa, si darà il via alle manifestazioni del Carnevale di Sciacca 2017. La più grande festa saccense prenderà vita nonostante le polemiche per quanto verrà a costare alla Città una festa che durerà pochi giorni e sulla cui gestione e […]

L’articolo Oggi inizia il Carnevale di Sciacca 2017. Tutte le informazioni su www.sciaccarnevale.it sembra essere il primo su L’AltraSciacca – Sciacca.

C’ERA UN VOLTA UN RE…

C’era un volta un Re, che
essendo Re aveva uno stuolo di servitori, consiglieri, consiglieri
dei consiglieri, raccomandati e un pubblico privato per gli applausi. 

Il Re si dilettava nel
canto e ogni tanto riuniva tutti per far ascoltare la sua nuova
composizione. Scriveva poesie, e ogni giovedì riuniva le sue truppe
e recitava i suoi versi, per farli stare meglio, diceva. Il Re era
anche un

TEATROLTRE al “FESTIVAL di TEATRO XS”

Teatroltre domenica 19 febbraio 2017 andrà in scena a Salerno all’interno del famoso festival “XS”, organizzato dalla “Compagnia dell’Eclissi” e giunto alla nona edizione. 

La compagnia saccense è stata selezionata con lo spettacolo “Sono le storie che fanno ancora paura ai mafiosi”, scritto, diretto ed interpretato da Franco Bruno. In scena anche l’attore Nicola Puleo. I costumi sono stati curati da Marina Marchica e Maria Grazia Catania è alla regia tecnica. Lo spettacolo in questione vanta numerose partecipazioni nazionali, ultima in data di tempo quella al “Premio Calandra” in Puglia, dove ha trionfato come migliore spettacolo.  

“Sono le storie che fanno ancora paura ai mafiosi” aprirà il IX “Festival di teatro XS” e rappresenta l’unico spettacolo selezionato di una compagnia siciliana.  
Il “Festival di Teatro XS”, che si svolgerà al Teatro Genovesi di Salerno dal 19 febbraio al 23 aprile 2017, vede 6 compagnie in concorso da tutta Italia. 


Intitolata all’architetto Cosimo Barone l’area di ammassamento di protezione civile

Intitolata all’architetto Cosimo Barone l’area di ammassamento di protezione civile, realizzata nel quartiere della Perriera, nei pressi dell’ex galoppatoio. Una cerimonia si è svolta questa mattina durante la quale si è ricordato l’uomo, il funzionario pubblico, il professionista, ma anche il padre.  A ricordarlo sono stati il sindaco Fabrizio Di Paola, il presidente del Consiglio […]

Energia, ok commissione Ambiente Senato a risoluzione su Sen

Impegna il governo a garantire maggiore sostenibilità ambientale durante il processo di revisione. Marinello al VELINO: Posizione di cui la politica industriale del paese deve tener conto

Una Strategia Energetica Nazionale (Sen) più sostenibile dal punto di vista ambientale che promuova la più ampia partecipazione alla revisione del documento da parte di tutti coloro che sono impegnati nei percorsi di transizione energetica e decarbonizzazione. È questo il senso della risoluzione sulla Sen approvata oggi in commissione Ambiente del Senato dopo l’audizione del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, che lo stesso dicastero sta approntando. “Si tratta di una risoluzione assolutamente coerente con la posizione del nostro paese, rappresentata non solo da precedenti atti parlamentare ma recepita anche dal nostro ministro dell’Ambiente ed espressa sia a livello comunitario sia nei grandi appuntamenti internazionali della Cop21 di Parigi e a Marrakech – ha detto al VELINO il presidente della Commissione Ambiente del Senato Giuseppe Marinello –. Questa posizione serve a dare una piattaforma politica di cui, in un certo qual modo, la politica industriale del nostro paese deve tener conto”.
La risoluzione impegna il governo “a orientare la revisione della Strategia energetica nazionale al rispetto degli obiettivi sottoscritti con l’accordo di Parigi nel 2015 e definiti nel piano operativo alla conferenza di Marrakech, avendo come orizzonte temporale il 2050 e le indicazioni operative il 2030”. E a rendere la Strategia energetica nazionale “coerente con la strategia di sviluppo a basse emissioni di carbonio e con la strategia nazionale di sviluppo sostenibile, nel quadro di un impegno alla definizione di una strategia climatica nazionale”. Ma anche a definire “gli obiettivi e le azioni settoriali coerenti con il quadro strategico complessivo, massimizzando le reciproche sinergie”, prevedendo la revisione “del sistema di governance nel settore energetico”, individuando un “soggetto unico” in grado di “coordinare e semplificare l’insieme delle azioni e delle misure già previste nell’ambito dell’attività dei vari Ministeri coinvolti nonché di altri enti pubblici, per rendere più efficace e produttiva la realizzazione delle diverse azioni”.
# Infine, la risoluzione punta a impegnare il governo a “promuovere la ricerca, le innovazioni tecnologiche” nel settore delle fonti rinnovabili, dei sistemi di accumulo e di distribuzione, nel settore dell’efficientamento energetico, a definire “politiche di decarbonizzazione rafforzate”, supportate anche da un’adeguata e coerente “fiscalità ambientale”, per rendere più convenienti le fonti rinnovabili con incentivi impliciti ai combustibili alternativi e all’efficienza, in grado di sostenere il raggiungimento degli obiettivi europei sull’economia circolare, di rilanciare il sistema degli ETS, rivedendo il sistema delle accise sulla base delle emissioni di CO2. A sostenere “misure di mitigazione ambientale e di riforestazione” per contribuire alla riduzione e alla cattura della CO2 e a promuovere e sostenere “l’adozione di misure, sostegni e incentivi che contengano e riducano fortemente le emissioni di inquinanti – industriali, dei veicoli stradali e degli impianti di riscaldamento civili – ai fini del miglioramento della qualità dell’aria, soprattutto nel bacino padano nonché in tutte le altre aree del Paese gravate da situazioni di criticità – ad esempio, le aree di Brindisi e Taranto”.
# Soddisfatto anche il Pd. Per Stefano Vaccari, capogruppo del Pd in Commissione, “il percorso svolto dalla Commissione Ambiente del Senato – spiega Vaccari – è stato tempestivo ed utile per indirizzare il lavoro in corso per la ridefinizione della nuova Strategia Energetica Nazionale, in particolare sugli aspetti ambientali che rivestono una grande importanza”. Mentre per Laura Puppato, capogruppo del Pd nella Commissione Ecomafie, occorre “istituire limiti di emissione differenziati per gli impianti di produzione di energia, come quelli a biomasse, che in zone come la Pianura Padana potrebbero essere più stringenti proprio per evitare importanti danni sanitari che in Italia, causano circa 21 mila morti l’anno”.

LA DIFFERENZA FRA CULTURA E SPETTACOLO … TERZO ME!

Io credo che sia arrivato il momento di dare una svolta culturale a questa città che ha, da sempre fatto confusione fra spettacolo e cultura inserendo in questa ultima categoria qualsiasi cosa avesse una data e un pubblico. 

E’ spettacolo l’esibizione di una banda musicale, è spettacolo il carnevale, è spettacolo l’esibizione di un comico ed è spettacolo l’estemporanea organizzazione di

Carnevale di Sciacca, tra storia e cultura. Due appuntamenti per conoscere un secolo di copioni e uno dei primi autori

Dal Comune: Un secolo di copioni satirici, raccolti in un Cd. E un approfondimento su uno dei primi autori: il poeta Luigi Venezia. Sono due appuntamenti messi in programma per far conoscere meglio gli aspetti culturali del Carnevale di Sciacca 2017. “Si tratta di due convegni molto interessanti – spiega l’assessore Salvatore Monte – in cui sarà relatore lo storico saccense Pippo Verde. Il primo è in programma sabato prossimo 18 febbraio, giorno d’inizio del Carnevale di Sciacca. Il secondo giovedì 23 febbraio. Due momenti fortemente voluti, perché il Carnevale di Sciacca non è solo divertimento. Ma anche storia, cultura,
Leggi di più

Area di protezione civile, intitolazione all’architetto Cosimo Barone

  L’area di protezione civile di Sciacca sarà intitolata a Cosimo Barone, architetto, funzionario del Comune, per tanti anni responsabile dell’ufficio di protezione civile, scomparso lo scorso anno. La cerimonia di intitolazione è stata programmata per domani mattina, venerdì 17 febbraio 2017, alle ore 11, nell’area di protezione civile sita in contrada Perriera, di fronte […]

Lotta italiana contro i tumori, inaugurato il servizio di pneumologia

La lega italiana per la lotta contro i tumori di Agrigento, ha inaugurato oggi un nuovo servizio, quello di pneumologia. Le visite sono state effettuate da Rita Attardo che si è servita di uno strumento all’avanguardia nella tecnica sanitaria, lo spirometro, donato dalla Fidapa di Sciacca.
Come ha commentato la presidente Provinciale della Lilt, Franca Noto Scandaliato. “Tutto è nato quasi per gioco. Alcuni amici decidono di impegnarsi a portare in scena una rappresentazione teatrale, allo scopo di poter raccogliere fondi con i quali acquistare lo spirometro ed avviare il servizio di pneumologia . La commedia da portare in scena è un lavoro di Angelo Pumilia, nel grande teatro Samonà di Sciacca. E’ stato un successo. La vendita dei biglietti ha fatto registrare il tutto esaurito. E’ stata anche  la dimostrazione di una grande sinergia tra Fidapa e Lilt, che servirà ad arricchire il già nutrito numero dei servizi messi a disposizione quotidianamente dalla Lilt”. La presidente provinciale della Lilt, auspica che altri gesti di solidarietà, come quello della Fidapa di Sciacca, possano consentire di ampliare l’offerta di prevenzione nella lotta contro i tumori.

Fonte: AgrigentoNotizie.it

Ecco chi saranno i presentatori dell’edizione 2017

Mancano due giorni all’inizio della festa ed in città ormai fervono i preparativi sia in via Cappuccini, dove si stanno assemblando i carri allegorici, sia in centro storico, cuore della festa. Oggi vi portiamo a conoscenza dei nomi dei conduttori sui palchi, che hanno anche loro un ruolo fondamentale nello scaldare la piazza, gestire le esibizioni ed evitare gli eventuali tempi morti tra un carro e l’altro. Abbiamo parlato di palco al plurale, non per errore,ma perchè torna dopo qualche anno anche il palchetto di Piazza Duomo, in cui avverrà una prima esibizione di parte dei gruppi dei carri ad
Leggi di più

Arrivano i carri in Via Cappuccini

Nel pomeriggio di oggi le opere in cartapesta sono state trasferite in Via Cappuccini, arteria da cui partirà la sfilata di sabato 18 Febbraio. Partono così ufficialmente le fasi di assemblaggio delle associazioni culturali partecipanti all’edizione 2017. Già tanti i curiosi tra i quali non poteva mancare il nostro staff che vi propone le prime immagini.  Altre foto le potete vedere sulla nostra gallery real time (clicca qui)